Scontro frontale a Olbia,muore un 32enne

Un automobilista olbiese di 32 anni, Vito Spartà, è morto in un incidente stradale avvenuto ieri notte a Olbia e per il quale è stato arrestato con l'accusa di omicidio stradale un giovane di 24 anni, Fabio Petta. Verso le 23, sulla strada provinciale che collega Olbia alla località di Pittulongu, all'altezza del sito del Pozzo Sacro, la Polo guidata da Petta, per cause in corso di accertamento, ha invaso la carreggiata opposta, scontrandosi frontalmente con una Citroen diretta ad Olbia. Lo scontro, così come ricostruito dai Carabinieri, è stato violentissimo e non ha lasciato scampo a Spartà, che è deceduto sul colpo. A nulla sono valsi i tentativi di rianimarlo degli operatori del 118. Gli occupanti della Polo, tre giovani, sono stati trasportati in ospedale. Da quanto fanno sapere dal Reparto Territoriale di Olbia, Petta è risultato positivo all'alcol test con un valore quasi triplo a quello consentito e per lui è scattato l'arresto per omicidio stradale. Ora si trova piantonato in ospedale. (ANSA).

ANSA

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Palau

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...